LAVORARE SENZA PADRONI

foto (20)Molto partecipata l’assemblea su MUTUALISMO, RIAPPROPRIAZIONE ED AUTOGESTIONE, che si è tenuta sabato sera a Lamezia Terme, promossa dal Collettivo CASAROSSA40 e da un amplissimo fronte sociale.

L’assemblea è stata una tappa di un percorso politico che le realtà coinvolte stanno portando avanti da alcuni mesi. L’intento è quello di riposizionare le lotte territoriali in un quadro di nuovo mutualismo regionale a partire – in maniera concreta – da quelle che sono le reali esigenze che oggi, in un quadro di crisi globale, le fasce sociali più deboli ed emarginate hanno: reddito, casa, giustizia sociale.

Autoproduzione fuori mercato e riappropriazione delle risorse e dei mezzi di produzione per provare, quindi, a garantire un reddito che, dentro un quadro conflittuale, autogestionario ed alternativo, possa restituire dignità a chi lavora senza il giogo del vincolo salariale.

Lo si vuole fare mettendo al centro esperienze concrete di riappropriazione ed autoproduzione – a partire da quelle già esistenti – e creando una rete di sostegno politico e sociale che si dispieghi anche tramite l’ultimo anello del ciclo produttivo, il consumo.

foto (29)La promozione di circuiti solidali di distribuzione può essere un prima risposta: gruppi di acquisto solidale, mercati solidali di prossimità, ecc…, per legare produzione, trasformazione e consumo e riposizionarli in un orizzonte alternativo agli attuali meccanismi di mercato.

A tal riguardo il Collettivo CASAROSSA40 sta promuovendo sul territorio lametino la creazione di un Gruppo di Acquisto Solidale che possa mettere in sinergia da una parte i consumatori “critici” e dall’altra alcuni produttori “solidali” (per INFO e/o adesioni contattare il collettivo).

La serata, inoltre si è arricchita della mostra fotografica di Giulio Di Meo dal titolo: “Sem Terra – 30 anni di storia, 30 anni di volti”. La mostra resterà a disposizione, per chiunque volesse vederla, presso lo spazio del Collettivo e sarà esposta in alcune iniziative in programma per il mese di dicembre. Il fotografo, inoltre, sarà a Lamezia Terme, ospite del Collettivo, nel week end del 14 e 15 febbraio per un workshop sulla fotografia sociale.

HANNO PARTECIPATO e PROMMOSSO L’ASSEMBLEA:

Collettivo Autogestito CASAROSSA40 (Lamezia Terme) @ Collettivo UniRC – Atenei in Rivolta (Reggio Calabria) @ CSOA A. Cartella (Reggio Calabria) @ Ass. Il Brigante (Serra San Bruno) @ Sos Rosarno (Rosarno) @ Netzanet – Solidaria (Bari) @ CSC Nuvola Rossa (Villa san Giovanni) @ Il Frantoio delle Idee (Cinquefrondi) @ Rimaflow – Fabbrica Recuperata (Trezzano) @ CPOA Rialzo (Cosenza) @ Mag delle Calabrie (Cosenza).

Pubblicato il 1 dicembre 2014, in eventi, territorio con tag , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 1 Commento.

  1. ottima idea quella degli acquisti solidali…

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: