Archivi Blog

RIFIUTI. LA DANECO FALLISCE E CHIUDE BOTTEGA LASCIANDO DEBITI ED OPERAI PER STRADA!

LA GIUNTA REGIONALE SOSPENDE L’AUMENTATO DELLE TARIFFE PER IL CONFERIMENTO DEI RIFIUTI PER L’ANNO 2018.

Ma tra il fallimento della Daneco ed il nuovo business di Ecologia Oggi, chi gestirà la fase post operativa della discarica di Pianopoli? Chi pagherà i debiti contratti dalla Daneco con l’erario?

La Giunta Regionale, nella seduta dello scorso 19 ottobre, ha approvato la delibera n.469 con la quale si sospende l’efficacia del DGR 344/2017 con il quale la Giunta Oliverio aveva aumentato fino al 55% le tariffe per il conferimento dei rifiuti per l’anno 2018.

Le iniziative di mobilitazione che hanno coinvolto da una parte i movimenti di lotta in difesa del territorio e dall’altra alcune Amministrazioni Comunali, hanno prodotto i loro frutti! Leggi il resto di questa voce

Annunci

San Ferdinando: la tendopoli incompiuta

La ProCiv conclude le sue attività nella tendopoli incompiuta

Nei giorni scorsi abbiamo letto sulla stampa locale la notizia che la Protezione Civile della Regione Calabria, “con la realizzazione della più grande tendopoli d’Italia, quella di San Ferdinando”, ha concluso l’attività prevista nel protocollo di intesa stipulato nel 2016 da Prefettura di Reggio Calabria, Regione Calabria e Comune di San Ferdinando. Leggi il resto di questa voce

APPELLO MIGRANTE

APPELLO ASSEMBLEA NAZIONALE 5 NOVEMBRE ROMA PER PREPARARE LA MANIFESTAZIONE NAZIONALE DEL 16 DICEMBRE 2017 A ROMA PER UGUALI DIRITTI E CONTRO LA GHETTIZZAZIONE DEI MIGRANTI/PROFUGHI

Siamo quelle donne e quegli uomini che attraversano il pianeta, decine di milioni di persone strappate alla loro terra e ai loro cari dalle scelte geopolitiche, economiche e ambientali dei potenti, costrette ogni giorno a combattere contro i fili spinati e i muri fisici e ideologici. Siamo i dannati della globalizzazione e delle politiche antisociali imposte dall’Unione europea e dalla Banca centrale europea (BCE) alle popolazioni d’Europa e d’Italia, che privano le persone del reddito, del lavoro e dell’alloggio indipendentemente dalla provenienza geografica. Leggi il resto di questa voce

SUD E RIBELLIONE

Cosa rimane degli anni settanta e della meravigliosa “ondata politica, creativa ed esistenziale” che diede vita alla più intensa stagione di lotte nel paese chiamato Italia e nel resto del mondo? Poco, quasi niente, considerata l’odierna perdita di diritti e spazi di condivisione sociale, in quegli anni conquistati a suon di rivolte e a caro prezzo in termini di libertà e vite umane. Leggi il resto di questa voce

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: